Edmondo Cirielli sull’accoltellamento di Roma del 23 Aprile 2019

Edmondo Cirielli sull’accoltellamento di Roma del 23 Aprile 2019

“Il governo Cinque stelle-Lega non ha ancora compreso che siamo in guerra contro i terroristi islamici e dobbiamo usare tutte le armi per difendere la sicurezza degli italiani”, afferma in una nota Edmondo Cirielli, Questore della Camera dei Deputati, commentando l’episodio di Roma. “Si proceda con l’aggravante dell’odio razziale e mi auguro che da parte dalla sinistra si levi un coro di indignazione contro chiunque stia tentando di distruggere le basi della nostra civiltà e attentando alla nostra pace sociale conquistata con secoli di sacrifici dei nostri avi”, conclude Cirielli.

Questo a seguito dell’accoltellamento avvenuto ieri, 23 aprile 2019 alla Stazione Termini di Roma. Da quanto riportato dall’On. Salvini, un marocchino ha accoltellato un uomo con in mano un crocifisso.

(fonte: ANSA.it)

Lascia un commento